L'Asino e la luna copertina

PERCHÉ L’ASINO E LA LUNA ?

Il nome dell’associazione è arrivato durante una serata tra amici di inverno davanti al fuoco. Durante quella sera sono stati detti tanti nomi, ma nessuno era quello giusto. Poi ad un certo punto qualcuno dice: L’Asino e la Luna! È stato subito colpo di fulmine.

L’ASINO

L’asino è la figura legata alla terra, al maschile e al materiale. È l’emblema della genuinità e della modestia e rappresenta la persona semplice che si accontenta del poco che ha; per paura o per timidezza sta bene dov’è e per quanto possa passare per ignorante, persegue la propria strada, in base alle proprie capacità, senza seguire il gregge. Il guardiano della nostra fattoria è proprio un asino e si chiama Silvio. È stato uno dei primi ad arrivare qui. Il suo raglio è il campanello, grazie a lui chi abita qui se sta arrivando qualcuno o se sta succedendo qualcosa. Silvio è la mascotte.

LA LUNA

La luna è simbolo di bellezza, del femminile, la regina della notte; è la luce nel buio dei nostri occhi e la cerchiamo per avere conforto o per confidarle segreti e sogni. La luna è magia, è fantasia, ogni notte ci mostra un lato diverso di sé e la sua energia condiziona ogni essere vivente su questa Terra.

Quando si nel bosco o vicino al laghetto nelle notti di luna piena sembra di essere in un sogno.