TERRA CHIAMA L’ASINO E LA LUNA

Laboratorio di autocostruzione in terra cruda
4-6 OTTOBRE 2019

Un laboratorio di autocostruzione in legno e terra cruda per rivestire un termocamino.

Durante questi due giorni teoria e pratica dialogheranno per elevare a compromesso i loro caratteri: con un architetto e un artigiano, progetteremo e realizzeremo un oggetto estetico e funzionale con materiali naturali e di recupero.

Saremo ospiti nella casa del progetto in Permacultura L’Asino e la Luna dove Manuela ci accoglierà scandendo il ritmo, lo scambio di saperi e la convivialità.

PROGRAMMA DEL CORSO:
Venerdì: dalle 15.00 alle 19.00
Sabato: dalle 9.00 alle 19.00
Domenica: dalle 9.00 alle 19.00

CONDUTTORI E CAPO CANTIERI

SAURO GUARNIERI:
Unisce alla professione di architetto la sensibilità del permacultore, lavorando su progetti urbani e agricoli, cercando di tenere insieme la visione generale e la cura del piú piccolo dettaglio.
attualmente impegnato nello sviluppo della trasformazione dal campo alla casa della canapa industriale, conduce cantieri con diversi materiali naturali alla ricerca di integrazione tra recupero di ‘vecchie’ tecniche e le esigenze del tempo presente.
mette al centro le relazioni tra tutti gli esseri, cercando di leggere e far emergere le armonie e le distonie che fanno di un progetto quello tra i piú appropriati per ogni specifico contesto di vita.
[339.3272911]

ADAM GALLINA GOMEZ:
“Ciao il mio nome è Adam e da quella volta non ho mai smesso di giocare nel giardino della natura!
La Bíoedilizia o edilizia naturale o green building che chiamar si voglia è antica come l’essere umano, non è mai terminata! Semplicemente si è fatta un po’ da parte per lasciar spazio, da buona sorella alla nuova arrivata! La sua sorellina minore: Black Building! L’edilizia degli idrocarburi. Entrambe usano prodotti naturali per confezionare i propri “articoli”, con l’unica, non trascurabile differenza che nel primo caso questi sono frutto del saper fare di madre terra e padre cielo nel secondo caso del più o meno arbitrario ipotizzare dei figli umani. Per quanto se ne dica rispetto ai nostri “maestri naturali” non siamo che apprendisti nel campo della creazione e trasformazione degli elementi, soprattutto se si parla di smaltimento! Ovvero del “ritorno” a madre terra di quei prodotti. La buccia della banana che in gita il bimbo getta dietro un cespuglio, il nocciolo d’albicocca che con mia figlia andiamo a piantare in giardino.
Ora non posso più immaginare di buttare un nocciolo, quindi un “sogno di albero”, nella spazzatura!? E così, uscendo in giardino e camminando raccogliamo rami, sassi, erba, canne, bambù, terra, sabbia un po’ di acqua in fontana e mescolando e componendo in bella misura ci facciamo una confortevole capanna!!
Così è cominciato tutto!
Camminando e raccogliendo!”

DOVE:
A L’Asino e la Luna, un progetto in permacultura situato nel meraviglioso contesto naturale, tra le colline e il mare di Cerveteri, con un sistema agroforestale e di gestione delle acque unico nel suo genere.

Cerveteri -RM-, Via Tre Cancelli 9.

COSTI
– Intero Corso di 3 giorni 195€ vitto e alloggio compresi;
Early booking: per chi prenota entro il 31 Agosto il prezzo sarà di 175€;
– Tessera associativa annuale: 20€.

Vitto e Alloggio:
è possibile mangiare (i pasti saranno vegetariani) e alloggiare a L’Asino e la Luna in tenda/roulotte in modalità campeggio.

È possibile la partecipazione di giornate singole. Costo: 90€ al giorno

PRENOTAZIONI
I posti sono limitati e la prenotazione obbligatoria, affrettati!
Per prenotare è necessario compilare il modulo che troverete a questo link:
https://forms.gle/iHsio9oVD3Ld8zta8

Oltre a compilare questo modulo online, per iscriversi è necessario inviare ad [email protected] copia del bonifico di €100 da effettuare sul conto corrente di Banca di Credito Cooperativo di Roma intestato a:
L’Asino e la Luna
IBAN IT51Y0832739030000000010289
causale: Contributo laboratorio di terra cruda Ottobre 2019.

INFO E CONTATTI
[email protected]
Manuela (anche whatsapp): 3388013212

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento